• home
  • news
  • evoluzione della cheratosi attinica in tumore della pelle: cosa bisogna sapere

Evoluzione della cheratosi attinica in tumore della pelle: cosa bisogna sapere

La cheratosi attinica è il precursore più comune del carcinoma cutaneo a cellule squamose, un tumore maligno della pelle.

30 September 2019

La cheratosi attinica è il precursore più comune del carcinoma cutaneo a cellule squamose, un tumore maligno della pelle.

Nella maggior parte dei casi le lesioni tipiche della cheratosi attinica non progrediscono nel tempo o addirittura regrediscono; una piccola percentuale di queste, però, può evolvere in tumore. Si stima che ciò avvenga nel 0,5-16% dei casi all’anno, ed è impossibile predire quali lesioni e quando subiranno questo processo. Ecco perché è fondamentale diagnosticare, trattare e monitorare nel tempo la cheratosi attinica.

Le lesioni tipiche della cheratosi attinica sono la manifestazione di un danno cellulare indotto dai raggi UV a carico dei cheratinociti, cioè le cellule dell’epidermide deputate alla produzione di cheratina, il pigmento della pelle. Tale danno si traduce in anomalie della cheratinizzazione e dell’aspetto stesso delle cellule, facilmente individuabili grazie a strumenti moderni e ampiamente diffusi quali il dermatoscopio.

Nelle cellule che manifestano alterazioni, il ciclo cellulare risulta compromesso. Il ciclo cellulare è quella successione di eventi che regola formazione, svolgimento delle attività, replicazione e morte programmata di ogni cellula. È importante infatti che proliferazione e morte delle cellule siano equilibrate, per assicurare un ricambio cellulare che sostituisca con cellule nuove ed efficienti quelle “vecchie”.

Quando le cellule anomale cominciano a proliferare in maniera incontrollata e smettono di rispondere ai meccanismi che ne provocherebbero la morte, si parla di tumore invasivo; in questo caso specifico, di carcinoma cutaneo a cellule squamose.

Fonti

  • Dirschka T et al. Real-world approach to actinic keratosis management: practical treatment algorithm for office-based dermatology. J Dermatolog Treat. 2017 Aug;28(5):431-442.
  • Fernandez Figueras MT. From actinic keratosis to squamous cell carcinoma: pathophysiology revisited. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2017 Mar;31 Suppl 2:5-7.