• home
  • news
  • il campo di cancerizzazione: cos’è e perché è importante

Il campo di cancerizzazione: cos’è e perché è importante

Quando si parla di cheratosi attinica, il termine “campo di cancerizzazione” si utilizza per indicare un’area in cui sono concentrate lesioni multiple indipendenti

28 October 2019

Quando si parla di cheratosi attinica, il termine “campo di cancerizzazione” si utilizza per indicare un’area in cui sono concentrate lesioni multiple indipendenti; generalmente queste aree corrispondono alle parti del corpo più esposte al Sole, come cuoio capelluto, viso, braccia e mani.

Il campo di cancerizzazione è molto importante dal punto di vista clinico perché comprende aree cutanee prive di alterazioni visibili ma in cui potrebbero essere presenti cellule anomale dal punto di vista genetico, destinate anch’esse a dare luogo a lesioni benigne o maligne. La presenza di cellule alterate nelle immediate vicinanze di lesioni benigne potrebbe essere alla base della comparsa di ulteriori lesioni o addirittura di altre forme di tumore della pelle, così come della comparsa di recidive locali di tumori considerati completamente rimossi chirurgicamente.

Il campo di cancerizzazione è un’area quindi particolarmente a rischio oncologico: la sua individuazione e il suo riconoscimento sono passi importanti nel corso della diagnosi e della pianificazione terapeutica della cheratosi attinica. Una terapia mirata a prevenire le recidive, la comparsa di nuove lesioni e la progressione di quelle esistenti deve infatti coinvolgere anche quest’area: trattare efficacemente anche il campo di cancerizzazione significa infatti ridurre l’incidenza di lesioni cancerogene o pre-cancerogene, diminuendo di conseguenza la mortalità dovuta ai tumori della pelle.

Fonti

  • Dakubo G et al. Clinical implications and utility of field cancerization. Cancer Cell Int. 2007 Mar 15;7:2.
  • Miola AC et al. Randomized clinical trial testing theefficacy and safety of 0.5% colchicinecream versus photodynamic therapy withmethyl aminolevulinate in the treatment ofskin field cancerization: study protocol. BMC Cancer (2018) 18:340